DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO DA ADULTI

DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO DA ADULTI

COME MAI NON SI E’ SCOPERTO DI ESSERE UN DSA?

I disturbi specifici dell’apprendimento degli adulti (DSA) vengono, solitamente, diagnosticati in età scolare.

Non sempre i bambini, i loro genitori e/o insegnanti riescono a prendere in considerazione un’ipotesi di questo tipo perchè possono emergere dei dubbi.

Il DSA potrebbe andare di pari passo con altre comorbidità come l’ADHD oppure difficoltà attentive o mnemoniche o ancora “creare” difficoltà emotive (ansia prestazionale o bassa autostima).

COME VIVE UN ADULTO L’ESSERE DSA?

È certamente più complicato affrontare da adulti delle difficoltà scolastiche, come essere lenti nella lettura, o di vita quotidiana, come la difficoltà a calcolare il resto quando di effettua un pagamento.

L’aspetto importante su cui porre la propria attenzione consiste nel fatto che queste persone non hanno mai potuto utilizzare degli strumenti compensativi o svolgere un adeguato potenziamento cognitivo!

 SINTOMI DA ADULTI: DISLESSIA, DISCALCULIA, DISORTOGRAFIA E DISGRAFIA

  • Lettura lenta (soprattutto ad alta voce)
  • Inversione di alcune lettere
  • Difficoltà nella comprensione di alcuni brani
  • Problematicità inerenti la pianificazione della propria routine
  • Non ama leggere libri lunghi
  • Lentezza nella scrittura
  • Errori grammaticali e/o ortografici
  • Indolenzimento dell’arto superiore quando è prevista una continuità di appunti
  • Difficoltà di orientamento e/o di equilibrio
  • Memorizzazione deficitaria delle tabelline
  • Difficoltà/lentezza nei calcoli a mente
  • Deficit di concentrazione
  • Difficoltà di memorizzazione o nel recupero del materiale appreso
  • Confusione inerente date, orari, appuntamenti, ecc.

ADULTI DSA : PATENTE DI GUIDA

Da settembre 2021 è possibile usufruire di alcuni strumenti compensativi anche per il conseguimento della patente di guida per chi soffre di disturbi specifici dell’apprendimento come:

  • Tempo aggiuntivo
  • File audio per la lettura dei quiz, ecc.

ADULTI DSA : UNIVERSITA’ E LAVORO

Ad oggi sia le università sia il mondo lavorativo si sono aperti al mondo dei DSA.

Quando uno studente accede all’università deve portare o inviare tramite email la propria valutazione diagnostica aggiornata. Se la diagnosi è stata redatta dal compimento del 18°esimo anno di età non sarà più necessaria una sua revisione.

Ogni ateneo segue determinate linee guida.

Nel giugno 2021 è stato approvato un decreto-legge che sancisce le nuove regole per soggetti DSA che affrontano concorsi pubblici.  

Sono previste delle tutele legislative rivolte ai soggetti DSA nel mondo del lavoro sia privato che pubblico.

Per leggere l’articolo completo o sapere dove richiedere una valutazione per DSA adulti:

https://www.psicoterapeutafedericaciocca.it/articoli/disturbi-specifici-apprendimento.html

Dr.ssa Federica Ciocca

Psicologa e psicoterapeuta

Riceve: Torino, Rivoli e online

Contatti: https://www.psicoterapeutafedericaciocca.it/contatti.html