Archive : psicologia

Sessualità, quando si è genitori, come ritagliarsi del tempo per sè?

L’arrivo di un figlio porta con sé molteplici cambiamenti, che coinvolgono la coppia e non solo rispetto la routine quotidiana, ma che tocca anche tutti gli aspetti personali di ogni singolo individuo, donna o uomo, e le aspettative che ognuno ha in riferimento alle proprie abilità empatiche e di cura. Solitamente quando nasce un figlio si pensa soprattutto al nascituro e al ruolo materno ma come ben sappiamo anche i papà entrano in gioco nel ruolo genitoriale. Ora la coppia deve dialogare e ri-crearsi a tutto tondo.
Alcuni genitori spesso riferiscono di non avere più tempo per loro.
La routine quotidiana è vero, subisce delle modifiche importanti, ma bisogna cercare di rimanere attivi e vivi anche come coppia!

L’indennità di frequenza

L’indennità di frequenza è una prestazione economica, introdotta dalla legge 289/1990,  erogata a bambini e ragazzi fino al compimento dei 18 anni di età (si veda circolare Inps 11/2003). E’ una prestazione assistenziale per chi vive uno stato di bisogno economico. Quali atti sono necessari per incassare l’indennità? Cosa accade al compimento dei 18 anni? Come fare domanda? A chi? Ci sono delle incompatibilità? Reddito mensile?

AREA PSICOTERAPIA

L’area psicoterapia si rivolge a bambini, adolescenti, adulti (coppie e genitori).
L’obiettivo è risolvere i sintomi o migliorare alcuni momenti di difficile accettazione e /o comprensione. E’ bene chiedere aiuto sia quando un sintomo modifica l’abituale routine quotidiana sia quando è presente anche semplicemente un senso di confusione, una sensazione che non ci porta a vivere completamente nella serenità o anche solo per conoscere meglio se stessi ed i propri punti di forza e di debolezza. I colloqui sono coperti da segreto professionale secondo il Codice Deontologico degli psicologi.

AREA PSICOLOGICA

L’area psicologica si rivolge a bambini, adolescenti e adulti. L consulenza psicologica è di breve durata e il suo scopo è dare una risposta alle difficoltà, problematiche o richieste della persona. Il supporto psicologico è sempre un percorso di breve durata ma un poco più lungo rispetto alla consulenza psicologica ma più breve rispetto la psicoterapia.

Supporto Psicologico

Il supporto psicologico è un intervento di breve durata. Durante i primi colloqui si stabilisce insieme la durata del percorso, solitamente di circa 10 incontri.

Nello specifico ci si focalizza insieme sui punti di forza (sulle risorse) della persona in generale e riferite al problema descritto.

Questo intervento è rivolto sia a singoli sia ad un nucleo familiare.

La causa è una difficoltà circoscritta e specifica